Brasile viaggio a Salvador de Bahia

Sono innamorata del Brasile, ma se dovessi dire dove mi son sentita nel Brasile più vero è stato in Bahia. Il mio viaggio brasiliano è stato sulle orme di Jorge Amado, il mio autore brasiliano preferito; ho quasi tutti i suoi libri e mi ha talmente incantata con le sue storie di Salvador e della Bahia che non potevo assolutamente mancare di vederla coi miei occhi.

Sono stata a nord della capitale bahiana, in piccoli paesi dove ho respirato il vero Brasile… qualche pousada, spiagge e coqueiros… non avete idea del sapore che hanno i gamberi mangiati in riva al mare, gli spiedini di formaggio appena abbrustoliti sono meravigliosi con una birra gelata (non per modo di dire, proprio la tengono in freezer, ma in pochi minuti è giusta da bere – d’estate il calore è forte e io ci sono stata in dicembre, proprio all’inizio della loro estate – ah, dimenticavo, se avete la pelle come la mia, mediamente bianca, state davvero attenti e usate creme solari altamente protettive; non c’è paragone con i nostri bagni di sole!

Per me non c’è vacanza più bella dello star spaparanzati in spiaggia ammirando il blu del mare, il vento, i cavalli che scorazzano fin quasi in acqua e avere a qualche decina di metri una baracca dove ti preparano il pesce alla brace… che vita da re!

Brasile, voglio tornare!!!