Vacanze in Brasile Lençóis Maranhenses

I Lençóis Maranhenses sono, secondo la mia opinione, uno dei posti più meravigliosi in Brasile. La bellezza della regione, e il fatto che il turismo di massa non li hanno ancora raggiunti, spiega perché i Lençóis causano un così profondo impatto ai suoi visitatori .I Lençóis (in Portoghese, lenzuola), sono un vasto deserto nello stato del Maranhão. Un deserto con una differenza: tra Giugno e Settembre le dune dividono lo spazio con lagune formate dall’accumulo di acqua caduta durante la stagione delle piogge.

Il paesaggio unico e meraviglioso, la sensazione di essere in un posto remoto, non ancora raggiunto dall’uomo.

Barreirinhas, punto d’entrata dei Lençóis, un posto orribile; con infrastrutture turistiche inesistenti, si arriva da San Luis con l’aereo, con autocarri, bus regolari oppure in taxi. E’ anche possibile raggiungere i Lençóis venendo dall’est , da Fortaleza – una vera avventura!

Attenzione!!! Non potete andare nei Lencòis senza prima aver cosparso la pelle con protezioni solari. Portate anche molta acqua, può darsi che non ne trovate per chilometri.

  • Il miglior periodo dell’anno per visitare i Lençóis è da Giugno a Settembre,quando la stagione delle piogge è appena finite e le lagune sono piene di acqua. Nel resto dell’anno le lagune sono mezze vuote, e alcune di esse completamente prosciugate..
  • Andate via da Barreirinhas appena possibile, e andate lungo il fiume Preguiças per un piacevole soggiorno a Caburé. Barreirinhas è utile solo per fare due viaggi: il primo per portarti nella parte sud est dei Lençóis, e il secondo per farti volare su un piccolo aeroplano sopra i Lençóis.
  • Ci sono diverse pousadas a Caburé che offrono piacevoli soggiorni. Le pousadas hanno dei generatori di corrente perchè la linea elettrica non arriva. Ci sono altre confortevoli sistemazioni ad Atins. Nel Canto de Atins, ogni sistemazione anche la più economica è molto vicina ai Lençóis.
  • Quando cammini lungo le dune, per evitare di stancarti presto, prova a camminare lungo i bordi, evitando continui su e giù.
  • Prova a passare almeno quattro notti in questa regione, è così meravigliosa da meritare un po’ del tuo tempo.by Tiziana